6 Ingredienti pericolosi nella protezione solare a cui bisogna fare attenzione

Proteggere voi stessi e i vostri familiari da scottature e raggi UV è una delle cose più importanti che si può fare per la vostra pelle. Purtroppo, molti creme solari contengono ingredienti tossici che possono avere effetti pericolosi sulla pelle e sul corpo. Sapere cosa cercare può aiutare a mantenere sicuri voi e la vostra famiglia.

Qui sono elencati sei ingredienti pericolosi all’interno della protezione solare a cui dovete fare attenzione:

1. Oxybenzone 

è una sostanza chimica che aiuta altre sostanze chimiche a penetrare nella pelle. Essa subisce una reazione chimica quando esposta ai raggi UV e può causare una reazione simile all’eczema alla pelle. La ricerca suggerisce inoltre che l’oxybenzone può provocare un disordine ormonale che può avere effetti negativi sul  sistema endocrino.

2. Octinoxate 

è uno degli ingredienti più comuni presenti nei vetrini SPF. È progettato per proteggere la pelle dall’invecchiamento causato dal sole, ma gli esperti ritengono che possa provocare invecchiamento precoce. Octinoxate produce radicali liberi che danneggiano la pelle e le cellule. È anche un disgregatore endocrino.

3. Retinile Palmitato 

è un antiossidante progettato per migliorare le prestazioni della crema solare contro l’esposizione ai raggi UV. Purtroppo i composti del retinolo si abbattono quando sono esposti ai raggi UV del sole. Questa reazione può produrre radicali liberi che danneggiano il DNA. Gli studi hanno dimostrato che il retinil palmitato può anche accelerare lo sviluppo di cellule maligne e tumori della pelle quando viene applicato alla pelle.

4. Homosalate 

aiuta la protezione solare a meglio penetrare nella pelle. Una volta che la pelle lo assorbe, il homosalato si accumula rapidamente nel corpo. Si sviluppa ad un ritmo rapido e il corpo non è in grado di sbarazzarsi di esso. L’accumulo di homosalate diventa tossico e distrugge gli ormoni nel corpo.

5. Octocrylene

assorbe i raggi UV e produce radicali di ossigeno che possono danneggiare le cellule. Quando l’octocrilene viene assorbito dalla pelle, può accumularsi nel corpo in quantità elevate. Può finire per causare mutazioni delle cellule, ed è anche tossico per l’ambiente.

6. conservanti di Paraben

I parabeni possono causare reazioni allergiche, disturbi dell’ormone, tossicità dello sviluppo e tossicità riproduttiva. Sono spesso utilizzati in creme solari, insieme ai deodoranti e ad altri cosmetici.

(Visited 198 times, 1 visits today)

Lascia un commento